Cerca sul sito

                                                                                                            Video Vite Sospese

Chi Siamo

Consiglio Direttivo regionale

Giorgia lsidori presidente

Federica Guarrella vice presidente

Ugo Bordi segretario

Floriana Fioretti tesoriere

Luca Sartini consigliere

Penelope Marche è una associazione territoriale presieduta da Giorgia lsidori, sorella dello scomparso Sergio lsidori. L’associazione insieme alle altre sezioni territoriali è espressione locale di Penelope Italia, organismo di collegamento e coordinamento nazionale delle associazioni territoriali a rilevanza regionale, che riunisce le famiglie e gli amici delle persone scomparse. L’associazione nazionale si è costituita nel 2002 a Potenza e alla guida della Presidenza viene eletto Gildo Claps, fratello di Elisa Claps, scomparsa nel settembre del 1993 e ritrovata cadavere nel marzo del 2010. L’associazione nazionale è stata il divenire di precedenti comitati spontanei nati per tutelare le famiglie che si sono trovate sole ad affrontare il dramma della scomparsa di un familiare senza avere alcun aiuto n ella ricerca, supporto psicologico e legale nonché risposte da parte delle Istituzioni centrali e periferiche.

Penelope non ha scopo di lucro, è apartitica e aconfessionale e persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, della promozione della persona e della sua dignità, della pace, della legalità e della giustizia sociale.

 

Gli obiettivi che si prefigge Penelope Marche Odv sono:

a) promuovere a livello territoriale occasioni di incontro per le famiglie che hanno vissuto l’esperienza della scomparsa di un proprio congiunto e del quale non si hanno più notizie;

b) sostenere a livello territoriale iniziative di sensibilizzazione rivolte all’opinione pubblica affinché le persone scomparse non siano dimenticate;

c) promuovere a livello territoriale percorsi di informazione e formazione dei cittadini sulle problematiche della scomparsa delle persone, volontaria o non volontaria, e delle conseguenze giuridiche e psicologiche che coinvolgono le famiglie, anche attraverso il supporto di esperti qualificati, pubblicazioni, convegni ecc …

d) proporsi a livello territoriale come interlocutore degli organi competenti in ausilio e sostegno alle famiglie dal momento in cui si verifica la scomparsa di un congiunto;

e) promuovere e favorire la creazione e l’organizzazione di strumenti di raccolta e di elaborazione dei dati riguardanti le persone scomparse nel territorio regionale.

Dona con un Bonifico

Banco di Desio e della Brianza Sport. di Villa Potenza (Mc)

Dove Siamo