Achille Panichelli - Associazione PENELOPE MARCHE

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Achille Panichelli

Persone Ritrovate


Achille Panichelli, 58 anni, si allontana dalla propria abitazione a Civitanova Marche venerdì 13 dicembre 2013. L’uomo, ex muratore, era affetto da una malattia che richiedeva l’uso di un macchinario per la respirazione, che al momento della scomparsa non aveva con se, senza il quale non è possibile sopravvivere a lungo. Panichelli solitamente frequentava la zona della stazione ed infatti il giorno della scomparsa alcuni suoi amici lo avevano incrociato e salutato. L’uomo viveva insieme alla sorella che non vedendolo ritornare a casa ha lanciato l’allarme insieme a tutti gli altri parenti diramando la segnalazione a tutte le forze dell’ordine e alla trasmissione “Chi l’ha visto?”. Dopo giorni di ricerche da parte delle forze dell’ordine il cadavere dell’uomo viene rinvenuto casualmente nei pressi della stazione venerdì 3 gennaio 2014 da un dipendente delle ferrovie. L’uomo è stato ritrovato seduto sotto la motrice di un vecchio convoglio. Sul posto sono giunti, oltre ai familiari, i Vigili del Fuoco, che hanno disincastrato il corpo di Panichelli, e gli uomini della polizia scientifica per i rilievi che secondo le prime ricostruzioni sarebbe morto da diversi giorni.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu